Ciao Luigi

E proprio in questa giornata di anniversario per il compleanno del Maestro,giunge terribile la notizia della scomparsa del nipote Luigi,venuto a mancare stamani dopo un lungo ricovero all’ospedale di Cordoba in Argentina.Il Presidente dell’Associazione Giovanni Ocio, dott.Filetti Gambacorta ne da il triste annuncio e invita tutti i soci a serbare vivo il ricordo dell’ultimo Ocio.I funerali saranno celebrati nella cattedrale di Cordoba domani ore 15 (ora locale) in diretta Skype con la chiesa di Trequanda,cittá senese che dette i natali alla dinastia Ocio.