Andante

Mentre prosegue la catalogazione e lo studio del materiale che la nostra associazione ha ricevuto dal compianto Luigi Ocio, abbiamo il piacere di presentarvi un prezioso manoscritto di Giovanni Ocio.
Si tratta di “Andante” per oboe, violoncello e pianoforte in la minore, il linguaggio romantico ci fa comprendere che è sicuramente un opera giovanile del maestro
Il documento è composto di cinque pagine e si presenta in buono stato.

“Andante” ob, vcl, pf Giovanni Ocio

Gavottina di Giovanni Ocio

Carissimi, dopo una infinita attesa tra burocrazia e tante carte da riempire in Argentina dove il compianto Luigi Ocio ha trascorso gli ultimi anni della sua vita, siamo finalmente in possesso del patrimonio librario e musicale che il nipote del Maestro Ocio ha donato alla nostra associazione.
Mentre stiamo procedendo con la massima cura ed attenzione alla sua analisi e catalogazione siamo estremamente felici di mostrarvi la famosa “Gavottina” opera 8 per violoncello e pianoforte, opera giovanile del compositore, che era estremamente apprezzata fin dalla sua pubblicazione. gavottina

Da una prima analisi si nota che probabilmente fu pubblicata (forse in proprio) in Germania, presumibilmente nel periodo in cui Ocio si recò a Bayreuth, in Baviera, per visitare i luoghi di vita di Wagner.
La gavottina è formata da quattro pagine. Si trova all’inizio l’indicazione “All’uso”, la tonalità d’impianto è in la minore. Nella parte centrale (Trio) si passa invece nella tonalità di la maggiore per poi, con grazia e delicatezza, ritornare nella tonalità originale minore.

 

Ritrovamento eccezionale, incisione Sanctus di Giovanni Ocio

E’ stato ritrovato negli archivi privati della famiglia Ocio una rara registrazione effettuata nella Cattedrale del Duomo di Milano nel 1961,stampata su vinile che raccoglie opere sacre di vari autori.
Si tratta di un brano del compositore Giovanni Ocio, il Sanctus, probabilmente composto ai primi del ‘900.
Il brano è scritto per cinque voci maschili, un ensemble inedito ma efficace che esprime lo slancio di Ocio verso nuove sonorità che anticipano soluzioni timbriche e armoniche a venire.
Purtroppo finora non siamo riusciti a identificare i musicisti coinvolti nella registrazione poiché le condizioni del disco sono pessime e il testo difficilmente leggibile.
A presto la trascrizione del Sanctus.

Giovanni Ocio, Sanctus
per coro a 5 voci maschili
Raccolta di Opere sacre
incisione su vinile, Duomo di Milano, 1961

Nuova pubblicazione: Canzonetta campestre

Pubblichiamo un nuovo brano di Giovanni Ocio a cura della nostra associazione e presente anche nella sezione dedicata al compositore sul sito http://imslp.org/ (IMSLP Free Public Domain sheet Music): Canzonetta campestre per trombone e pianoforte.
Si tratta di un breve brano tardo romantico, datato 1894, in cui si evidenzia la caratteristica dello stile cromatico del compositore, sia nella linea melodica che nella polifonia della parte pianistica.
canzonetta campestre

Manoscritto

Pubblichiamo il manoscritto autografo di Giovanni Ocio “Près de la source”, datato 1912. Si tratta di una riduzione originale per orchestra che il maestro ha scritto in lingua francese.
Il manoscritto appare in buone condizioni e lo alleghiamo al presente articolo.

Ocio Pres de la Source
Ocio Pres de la Source 2

La presente pubblicazione è inserita anche qui
http://imslp.org/wiki/Près_de_la_Source_(Ocio,_Giovanni)

Composizioni di Giovanni Ocio su imslp.org

Su volontà del nipote di Giovanni Ocio, il signor Luigi Ocio, la musica del maestro sarà pubblicata su imslp.org in modo che sia resa di pubblico dominio ed utilizzata liberamente dai musicisti, studiata dai compositori di tutto il panorama mondiale.

Il sito di riferimento, oltre a questo blog in cui vi saranno in anteprima tutte le pubblicazioni e registrazioni della musica di Ocio, è:
http://imslp.org

Ocio nella scuola

In seguito alla doverosa diffusione dell’opera del grande maestro, siamo con gioia venuti a conoscenza da due carissimi colleghi musicisti che alcune elaborazioni di Giovanni Ocio, tratte dal repertorio barocco, saranno eseguite dalle orchestre di due scuole medie ad indirizzo musicale durante i tradizionali concerti di Natale: la famosa “Marche des Rois Mages” di J. B. Lully e alcune parti della “Tafelmusik” di G. P. Telemann.
Ocio infatti ebbe una giusta risonanza nei brani sinfonici e nella musica da camera. La sua ispirazione, lirica e drammatica era rivolta soprattutto ad interpretare poeticamente i luoghi della sua infanzia e giovinezza, dove poteva vivere libero nella natura e nei luoghi del suo tempo, da lui profondamente amati. La sua produzione sinfonica è ricca di slancio e la sua tavolozza orchestrale è ricca di richiami del tempo passato e colorita, infatti rivelò la sua grande maestria nel ricreare opere del passato e nella strumentazione di opere antiche, dagli autori del barocco a Rossini.
Chi desiderasse maggiori informazioni è invitato a contattarci.

Bagatella

Siamo orgogliosi di raccogliere finalmente i primi frutti del nostro lavoro, dai uno dei manoscritti di Giovanni Ocio abbiamo rielaborato “Bagatella” datata 1901, che riporta l’indicazione “per ogni sorta di instrumento in chiave di sol”. La composizione è eseguibile, vista l’estensione del brano, da quasi tutti gli strumenti che utilizzano la chiave di violino.
Facendo una prima analisi dei manoscritti possiamo notare che il maestro Ocio aveva una grande predilezione per la musica di ispirazione popolare ma, vista l’epoca in cui è vissuto così ricca di cambiamenti di stile, si è cimentato con diversi linguaggi musicali.
Bagatella, infatti, è un brano ai limiti dell’atonalità con atmosfere che si ispirano ai lavori di Debussy ed alla scrittura tipica di Skrjabin.
In altri lavori, che proporremo alla vostra attenzione appena possibile, vi sono invece dei richiami che portano direttamente alla Scuola russa e influenze del primo Stravinskij, ciò a testimoniare la curiosità di Giovanni Ocio e la volontà di esplorare i linguaggi contemporanei.

download
bagatella giovanni ocio

Licenza Creative Commons
Bagatella di Ocio, Giovanni è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.